Quando saziano, allora sono baci di dama!

14 dicembre 2017

I baci di dama sono amatissimi dai bambini e anche semplici da preparare, nonostante il loro aspetto così goloso possa farli sembrare appannaggio dei pasticceri! Provare per credere.

Ingredienti:
150 grammi di mandorle pelate
110 grammi di zucchero
150 grammi di burro morbido
150 grammi di farina
1 busta di vanilina
1 pizzico di sale
Preparazione:

Tritate nel mixer 150 grammi di mandorle già pelate con 110 grammi di zucchero. In un’altra ciotola amalgamate 150 grammi di burro morbido, 150 grammi di farina, una bustina di vanillina, un pizzico di sale e il composto di mandorle e zucchero. Fate riposare l’impasto in frigorifero per un’ora. Ricavate dall’impasto ormai rassodato delle palline di tre-quattro centimetri di diametro. Allineatele su una teglia rivestita di carta da forno, schiacciandone un pochino la base, e fatele riposare per altri trenta minuti a temperatura ambiente. Scaldate il forno a 160-180 gradi e infornate i biscotti per una ventina di minuti. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria 100 grammi di cioccolato fondente. Quando i baci di dama sono freddi, uniteli a coppie, “incollandoli” con il cioccolato, che ne sarà la farcitura.

Buon appetito e Buon divertimento in Cucina!
Vostro,
scritto da

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>