Rotolo di cioccolata: così buono che va nascosto!

Categorie: Merenda, Torte
Tags:
23 novembre 2017
Il rotolo di cioccolata si prepara velocemente ma, ahinoi, finisce ancora più in fretta. Piace, infatti, a grandi e piccoli in egual misura, ecco perché vi consigliamo di tenere il recipiente con il dolce in un luogo segreto!
Ingredienti:

– 80 grammi di farina 00
– 30 grammi di amido di mais
– 80 grammi di zucchero
– 4 uova
– cioccolata spalmabile (noi usiamo quella alle nocciole bio), ma se volete fare in casa anche quella cliccate qui

Preparazione:

dividere lo zucchero in due ciotole. Separare gli albumi dai tuorli e inserirli nelle due ciotole con lo zucchero. Montare a neve gli albumi e tenerli da parte. Montare lo zucchero e i tuorli fino a quando non si ottiene un composto spumoso. Inserire piano la farina e l’amido di mais e continuare a montare. Unire gli albumi al resto del composto ed amalgamare tutto. Mettere un foglio di carta forno sulla placca, stendere il composto aiutandosi con una spatola. Infornare a 180 gradi per 5/8 minuti al massimo (dipende dalla potenza del forno: si deve dorare appena e deve restare morbido).
Fate raffreddare, stendere la cioccolata spalmabile, arrotolare e tagliare a fette!

Ricetta originale di Nonna Antonella!

Buon appetito e Buon divertimento in Cucina!
Vostro,
scritto da

2 commenti per “Rotolo di cioccolata: così buono che va nascosto!

  1. Anonymous scrive:

    Perché dividere zucchero e tuorli in due ciotole? Per lavorarli meglio? Quando si unisce il tutto, prima di aggiungere gli albumi montati a neve? Io non so cucinare mi sembra comunque poco chiaro.

  2. Piccolo Cuoco scrive:

    Ciao, sì, dividere lo zucchero in due ciotole ti serve a lavorare gli albumi e i tuorli separatamente. Nella ciotola dei tuori aggiungi la farina, dopo anche gli albumi montati a neve. Falla, vedrai che ti verrà benissimo nonostante non sai cucinare e se hai altri dubbi chiedi pure!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>