Cestini di frolla, crema e mirtilli

04 giugno 2015
Una ricetta facile ma gustosa per rendere speciali le colazioni e le merende di tutta la famiglia!
Per la frolla:

300 grammi di farina
100 grammi di zucchero
125 grammi di burro
la buccia di un limone grattugiata
mezza bustina di lievito per dolci
un uovo e un tuorlo


Per la crema:
4 tuorli
100 grammi di zucchero
500 ml di latte intero
la buccia di un limone
35 gr di amido di mais (se non l’avete, va bene anche la farina)
Per guarnire:
un cestino di mirtilli (200 grammi circa)
 20150528_151830_001

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento

Prima di tutto preparate la frolla. Questo è il quantitativo per una crostata fatta in una teglia di 24 cm circa ma potete usare anche delle formine in silicone, il risultato sarà più bello.

Dopo aver fatto ammorbidire il burro fuori frigo, inserite tutti gli ingredienti in un contenitore e impastate fino ad ottenere un panetto che riporrete in frigorifero per circa 30 minuti. Stendete la frolla aiutandovi con della carta da forno (sopra e sotto) e riponetela nelle formine o nella tortiera ben imburrata (completamente coperta di carta da forno e di ceci). Infornate a 180 gradi per 25 minuti circa.
Per la crema invece: fate riscaldare il latte con la buccia di limone a fuoco basso. Montate uova, zucchero e in ultimo aggiungete la maizena. Inserite il composto nel latte caldo e continuate a girare fino a quando la crema non si sarà addensata. Fate raffreddare completamente. Togliete la buccia di limone.
Riempite le formine con la crema e guarnite in ultimo con una manciata generosa di mirtilli.
scritto da
Mamma, giornalista, amante della buona cucina. Meglio se bio e a km 0! Nel 2012 ha fondato Romagnamamma.it, il quotidiano online dedicato a mamma e papà di cui fa parte il progetto di Piccolo cuoco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>