Risotto di zucchine e scamorza: sfido i Piccoli Cuochi a non mangiarlo!

Categorie: Primo, Risotto
Tags:
24 luglio 2013
Sei figlie (eh sì, sei femmine sei!) e già una bella infornata di nipoti, la signora Nella ha promesso di reagalarci (e farci assaggiare) qualche perla della sua cucina. Primi, secondi, intingoli, dolci, pizze, pizzette. Da qualche parte dovrò anche incominciare. Ho scelto di partire dal risotto di zucchine e scamorze, buono e facile da preparare.  In casa di mamma Vivi i Piccoli Cuochi hanno particolarmente apprezzato. Scommetto che apprezzeranno anche i vostri!
Ingredienti:
per 4 persone
250 grammi di riso 
1/2 litro di brodo vegetale
4 zucchine
mezza scamorza tagliata a dadini (circa 150 gr, a seconda di quanto è grande)
1 cipolla non troppo grande 
4 cucchiai di olio 
Preparazione:
Preparare il brodo vegetale. Tagliare la scamorza a pezzetti piccoli e tenerla pronta in un piatto. Far cuocere per circa dieci minuti la zucchina tagliata a pezzi piccoli con olio e cipolla, aggiungendo un po’ di brodo per non farla attaccare. Unire il riso e portarlo a cottura (a fiamma bassa) aggiungendo di volta in volta qualche mestolo di brodo. Quando il riso è molto al dente (quindi a cottura quasi ultimata) aggiungere la scamorza e continuare a mescolare fino a quando non si scioglie. Non serve salare visto che scamorza e brodo sono già salati ma se preferite, potete aggiungere un pizzico di sale. Finite il vostro risotto con aggiunta di qualche cucchiaio di parmigiano e servite!
 
Piace alla mamma perché: i bimbi mangiano un piatto unico, verdure comprese!
Piace al Piccolo Cuoco perché: è davvero saporito!
Sapete qual è il periodo delle zucchine?
Ve lo diciamo noi: MAG-GIU-LUG-AG-SETT – OTT
Buon appetito e Buon divertimento in Cucina!
Vostro,
scritto da

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>