Piccoli Cuochi alle prime armi: Ricetta base della Pizza

Per insegnare (oltre che divertire) i nostri Piccoli Cuochi, oggi impareremo come preparare un’ottima pasta per la pizza: vi consiglio questo metodo che risulta essere ottimo per qualsiasi condimento andrete a scegliere. Dai, tutti all’opera!

Ingredienti:
500 g di farina
5 cucchiai di olio oppure 20 g di strutto
1 cubetto di lievito di birra
oppure
1 bustina di lievito di birra essiccato
sale e acqua q.b.

Preparazione:
Il segreto della riuscita della pasta della pizza sta nell’impastare molto e sbattere la pasta sulla spianatoia parecchie volte e, una volta pronta, stenderla subito nella teglia, coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare in ambiente tiepido. Riprendete poi la pasta, lavoratela alcuni istanti e stendetela a lievitare una seconda volta. Quando è lievitata, conditela a piacimento e infornatela.

Istruzioni per la preparazione della pasta.
Mettere la farina in un contenitore a bordi alti, l’olio (o lo strutto) e il sale. Aggiungete acqua a sufficienza per poter fare un impasto morbido. Inizialmente si attaccherà alle mani, poi impastandolo si staccherà da solo. Se dovesse essere troppo liquido aggiungete farina, se troppo asciutto aggiungete acqua (sempre poca per volta). Ottenuto un impasto morbido ed elastico, ungete con le dita la teglia e stendete la pasta, copritela con un canovaccio fino al momento dell’uso. La pasta può rimanere a lievitare anche 5/6 ore. La lievitazione è condizionata dalla temperatura, l’ideale è di 25/28 gradi. Per accelerare la lievitazione, si può scaldare il forno a 30 gradi, non oltre, spegnerlo e metterci la pasta. Una volta che è ben lievitata, potete guarnirla a piacere. La base di solito è condita con sugo di pomodoro, mozzarella e origano.


Piace alla mamma perchè:
è un alimento pratico e può essere condito seguendo i gusti del proprio bambino…
Piace al Piccolo Cuoco perchè: può liberare la sua fantasia nella realizzazione della pizza che più gli piace, oltre al fatto che è uno degli alimenti preferiti dai piccoli chef!

Lo sapevi che…?
Per fare la pasta va bene il lievito di birra sia in cubetti che essiccato. Quest’ultimo è più pratico perché non deperisce. Il lievito se in cubetti va sbriciolato o sciolto in poca acqua leggermente tiepida, e se è essiccato lo si aggiunge direttamente o va sciolto in acqua tiepida.

Fonte Ricetta: Ricetta originale di Monia

Ricetta adatta per intolleranti al latte: Si
Ricetta adatta per intolleranti alle uova: Si
Ricetta adatta per celiaci: No
Difficoltà: facile

Questa Ricetta si può preparare nei mesi di:
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC

Vuoi una storiella da raccontare al Tuo Piccolo Cuoco sulla storia della Pizza? leggi qui: http://piccolocuoco.blogspot.com/2011/06/cera-una-voltala-pizza-ovvero-storie-e.html

Piccolo Cuoco Consiglia: Utilizza Frutta e Verdura di Stagione e laddove possibile BIO. Vuoi scaricare la Scheda di Frutta e Verdura di Stagione GRATIS? Clicca qui
NOTE: I tempi dati nella ricetta sono puramente indicativi perché la preparazione di un piatto può variare a seconda della tecnica impiegata di ciascuno e la cottura può richiedere più o meno tempo in base al tipo di forno utilizzato.HAI UNA RICETTA PER BAMBINI DA PROPORRE? Inviaci la Tua Ricetta con la foto al piccolocuoco@gmail.com e sarà pubblicata nel nostro Sito! HAI REALIZZATO QUESTA RICETTA PER BAMBINI? Inviaci le foto di come è riuscita a te e il Link del Tuo post se hai un Blog. In alternativa, te la pubblichiamo noi!
Se ti è piaciuta questa ricetta, iscriviti gratuitamente per non perdere la prossima gustossisima ricetta direttamente nella tua casella e-mail ( si aprirà una nuova finestra ). Vuoi invece avere sempre sotto mano tutte le nostre ricette e consultarle quando vuoi direttamente sul tuo palmare? Clicca dal tuo telefonino ( abilitato alla navigazione internet ) al sito http://ricette-per-bambini.m.libero.it/ oppure richiedi l’invio gratuito del link al tuo cellulare tramite sms.
scritto da

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>